Fine vita: attività parlamentare

Incontro – Dibattito promosso dall’Associazione Medici Cattolici Italiani (AMCI) – sezione di Bologna, in collaborazione con l’Associazione Insieme per Cristina Onlus

I temi relativi al “Fine vita” sono approdati più volte in Parlamento, ma non si è giunti finora a un accordo. L’incontro vuole discuterne avendo presente la tutela della vita e il rispetto della persona.

Sabato 25 febbraio 2017, ore 09.00 – 13.00

Sala prof Marco Biagi
Quartiere S. Stefano, via S. Stefano n.119 – Bologna

Relatori:
• on. dr sa Donata Lenzi, PD, relatore alla Camera per la legge
• on. prof Gianluigi Gigli, DS-CD, professore ordinario di Neurologia – Università di Udine e presidente Movimento per la Vita (MpV)
• prof. Massimo Gandolfini, Medico e Direttore Dipartimento di Neuroscienze Fondazione Poliambulanza di Brescia e professore associato di Neurochirurgia – policlinico A. Gemelli di Roma

Moderatori:
• dr Giuseppe Chesi, Medico e Direttore Dipartimento Internistico interaziendale AUSL e Azienda Ospedale S. Maria Nuova – Reggio Emilia
• dr Francesco Spada, Giornalista e Direttore Nettuno TV

Riviste presenti in biblioteca – Ultimi numeri

Antonio Rubbi e l’IPSSER

Il Consiglio di amministrazione della Fondazione IPSSER esprime il suo vivo cordoglio per la morte del dottor Antonio Rubbi, consigliere della Fondazione, e lo ricorda con gratitudine per la collaborazione offerta ininterrottamente all’Istituto Petroniano Studi Sociali Emilia-Romagna fin dalla sua costituzione nel 1973.

Antonio Rubbi, con la sua formazione ed esperienza in campo sociale ed ecclesiale, è  sempre stato un riferimento sicuro per le attività formative e di ricerca dell’IPSSER e ha offerto una collaborazione ispirata a grande saggezza, aperta ai valori emergenti in campo sociale e coerente con la visione cristiana dell’uomo e della società.

Legge 173/2015 sulla continuità affettiva: ricadute sui servizi socio-sanitari

family-1266188_960_72026 Settembre 2016 – Ore 9.00 – 18.00

 

  • 8 Crediti formativi per assistenti sociali

  • 8 Crediti ECM per gli operatori socio-sanitari

Quota di iscrizione: € 90,00 + IVA (22 %)

Sconto del 10 % a chi si iscrive entro il 31/08/2016 15/09/2016 (€ 81,00 + IVA)

PROGRAMMA

Sessione mattutina, 9.00 – 13.00

Attaccamenti, legami, significatività e continuità delle relazioni affettive
MARIA CLEDE GARAVINI, psicologa, psicoterapeuta

Il diritto alla continuità affettiva tra famiglia d’origine,  adozione e affidamento
LUIGI FADIGA, Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Emilia-Romagna

Sessione pomeridiana, 14.00 – 18.00

Tutti gli ostacoli che hanno impedito nel tempo l’approvazione di una legge sulla continuità degli affetti per i bambini in affidamento
CARLA FORCOLIN, Presidente della associazione “La gabbianella e altri animali”, pedagogista, scrittrice

Primi effetti della legge 173/2015 nei servizi adozione e affido
CHIARA LABANTI, Assistente Sociale coordinatrice dei Servizi Affido e Adozione di Bologna

Responsabile scientifico
DINA GALLI, Assistente sociale, Docente di Metodi e Tecniche di Servizio Sociale II presso la Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna, Docente del Master di I Livello “Tutela, diritti e protezione dei minori” dell’Università di Ferrara